Ultimate magazine theme for WordPress.

- Advertisement -

L’incomprensibile “moda” degli Outfit

Sono sicuro che molti, soprattutto tra le nuove generazioni, non saranno per nulla d’accordo con questo mio articolo e con il pensiero. Poco male, io non posso tacere, e nello stesso tempo, permettetemi voglio anche essere un po’ provocatorio.

Da un po’ di tempo a questa parte i giovani hanno iniziato una nuova moda, che purtroppo con il tempo è diventata anche un’assurda gara tra di loro; quella dell’outfit.

Quello che non condivido di questa nuova tendenza è che ognuno di loro non è mosso dal desiderio di vestirsi bene ma semplicemente dal desiderio di mettersi in mostra, di apparire e di gareggiare con uno sfidante al solo scopo di metterlo in ridicolo.

Che tristezza, io amo il vestire bene, odio però la voglia di protagonismo. Poi tutto questo stile, tutta questa eleganza proprio non la riesco ad intravedere nemmeno a dieci chilometri di distanza.

Se per un giovane vestirsi bene significa andare in giro con un paio di jeans strappati o con un paio di scarpe da ginnastica senza lacci, spiegatemi voi dove sta il ben vestire perché io mi sto scervellando ma in questo modo di fare vedo solo sciatteria e niente altro.

Sono pronto al confronto e al dialogo, purché questo confronto e questo dialogo sia un dialogo costruttivo e critico. Mi auguro che con il suo pensiero qualcuno riesca a dimostrare che il mio pensiero è sbagliato.

Sono qui e aspetto, tranquilli sono seduto, spero solo che la mia attesa alle vostre risposte non debba essere eterna.

Comments are closed.